Hi-tech

Samsung conferma, smartphone pieghevoli sostituiscono i Note

Galaxy Z Fold 3 prenderà il posto del Galaxy Note con la S Pen

TM Roh, presidente e capo del business delle comunicazioni mobili di Samsung, ha fornito alcuni suggerimenti sul cambio di passo dell'azienda nel settore smartphone, che vira decisamente verso la tecnologia pieghevole.

In un post sul blog ufficiale, il manager ha spiegato: "Sono entusiasta nel dire che la nostra terza generazione di dispositivi pieghevoli aprirà nuove incredibili capacità multitasking e una maggiore durata della batteria per ancora più persone in tutto il mondo. Invece di svelare un nuovo Galaxy Note, questa volta porteremo le sue amate funzionalità su più dispositivi Galaxy". Il riferimento, secondo le recenti indiscrezioni e affermazioni dell'entourage della coreana, è al supporto della S Pen al mondo dei 'foldable', peraltro come già successo all'inizio di quest'anno con l'opportunità di usare il pennino digitale, per la prima volta, sul Galaxy S21 Ultra. Dal punto di vista della produttività e dell'utenza business, di norma il pubblico di riferimento della serie Note, Samsung ha collaborato con Google "per arricchire gli ecosistemi pieghevoli con app e servizi popolari" ha affermato Roh. Soprattutto per lo Z Fold 3, lo smartphone che si apre a mo' di libro, Samsung ha lavorato con Google per ottimizzare le videochiamate in vivavoce su Duo e con Microsoft per il multitasking su Microsoft Teams.

L'evento di presentazione dei nuovi smartphone si terrà l'11 agosto. Al Samsung Unpacked 2021 è previsto il lancio anche della seconda generazione di Galaxy Z Flip, il telefonino pieghevole 'a conchiglia' che, per ragioni di marketing, prenderà il nome di Galaxy Z Flip 3. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie