Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vasseur "SF-24 ha una buona base, lo sviluppo sarà più facile"

Vasseur "SF-24 ha una buona base, lo sviluppo sarà più facile"

"Ma per ora è inutile fare congetture sulle prestazioni"

ROMA, 23 febbraio 2024, 17:22

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

"La base di questa vettura è buona, la macchina è meno sensibile ai fattori esterni e questo ci permetterà di svilupparla nel corso della stagione. Per quanto riguarda la performance, nessuno di noi ha troppe certezze, per via delle differenze in termini di carburante a bordo, quindi è meglio concentrarci su noi stessi. Abbiamo buone sensazioni, siamo convinti di partire da una buona base". Lo ha detto il team principal della Ferrari, Frederic Vasseur, parlando ai microfoni di Sky Sport nel corso della terza e ultima giornata di test della formula 1 sul circuito si Sakhir, che tra una settimana ospiterà la prima gara del Mondiale.
    "Per quanto riguarda il passo-gara, posso dire che abbiamo girato con una certa costanza e abbiamo fatto un passo avanti rispetto all'anno scorso. Sainz ha portato a termine una buona simulazione, è stato molto continuo - ha spiegato il francese -.
    La SF-24 è più sincera e facile da guidare di quella che l'ha preceduta, i piloti mi hanno detto di essersi sentiti più a loro agio. Nei test precampionato di un anno fa non avevamo trovato la costanza necessaria e quindi avevamo dovuto rincorrere durante l'anno. Oggi la base è più solida, siamo un passo più avanti, sarà più facile sviluppare. Non so però dire quanto siamo più vicini alla Red Bull, che resta la squadra da battere ma inutile fare congetture, tra una settimana avremo le prime risposte veritiere".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza