Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

F1: svelata la W15, l'ultima Mercedes di Hamilton

F1: svelata la W15, l'ultima Mercedes di Hamilton

Tornano le 'frecce d'argento', Wolff "macchina più prevedibile"

ROMA, 14 febbraio 2024, 11:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oggi è toccato alla Mercedes svelare la sua W15, ultima monoposto dell'era Lewis Hamilton prima del suo passaggio in Ferrari, dal 2025. Il marchio anglo-tedesco vuole riscoprirsi campione in Formula 1 dopo due anni deludenti, con un'unica vittoria, quella di George Russell in Brasile nel 2022. Per cercare di spezzare il dominio Red Bull serviva una svolta completa. A cominciare dal ritorno al classico colore delle 'frecce argento', recuperato sul muso e sull'abitacolo, che si abbina ad una pennellata di rosso ed al verde acqua dello sponsor Petronas, mentre rimane nero il resto della vettura, per risparmiare peso.
    Il direttore tecnico è ancora una volta James Allison, l'ideatore delle vetture di maggior successo dell'era ibrida della F1 e la rivoluzione riguardante le due concept car 'Zero pod', senza pontoni, si vede nelle prime immagini. Torna la linea convenzionale, imposta dalla Red Bull e dal suo dominio con fondo effetto suolo.
    "Non c'è solo di un cambiamento aerodinamico, ma anche molti cambiamenti meccanici per rendere la macchina più veloce e più prevedibile per i piloti. Vedremo in Bahrein se ci riusciremo" ha detto il team principal Toto Wolff.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza