Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Inter, Inzaghi: 'È una sconfitta che brucia'

Inter, Inzaghi: 'È una sconfitta che brucia'

'Skriniar professionista, società lavora per risolvere situazione'

"Non era la nostra miglior serata, abbiamo trovato un avversario di valore. È una sconfitta che rallenta la nostra corsa. Abbiamo preso gol in un momento in cui eravamo tornati in partita, poi abbiamo perso ordine e distanze.  Una sconfitta che brucia e che fa male di fronte ai nostri tifosi". Lo ha detto il tecnico dell'Inter, Simone Inzaghi, intervistato da Dazn dopo il ko contro l'Empoli. "Chiudiamo il girone d'andata con 37 punti e tanti rimpianti, vogliamo far meglio nel girone di ritorno - ha aggiunto Inzaghi -. Scuse da Skriniar per l'espulsione? Assolutamente no. Ha fatto due falli che devo rivedere, sono rimasto un po' perplesso inizialmente ma non voglio parlare dell'arbitro. Milan è un professionista esemplare, c'è questa situazione che non aiuta ma ho una società alle spalle che sta cercando di risolvere questa e altre situazioni". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie