Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Genoa: Ballardini, dobbiamo lottare su ogni pallone

Genoa: Ballardini, dobbiamo lottare su ogni pallone

Allenatore rossoblù, con lo Spezia dobbiamo giocare da squadra

(ANSA) - GENOVA, 25 OTT - "E' necessario che il Genoa sappia che deve lottare, giocare, aggredire e ha il dovere di avere un atteggiamento da squadra che lotta su ogni pallone dal primo all'ultimo minuto". Alla vigilia della sfida con lo Spezia diretto concorrente per la salvezza, Davide Ballardini vuole un Genoa consapevole della propria posizione in classifica, una squadra giochi con intensità e aggressività per tutti i novanta minuti e non solo dopo aver subito il gol dagli avversari, come accaduto nelle ultime sfide.
    Il tecnico rossoblù dovrà fare i conti ancora con un infortunio, quello di Fares che per una lesione al soleo sarà costretto a rimanere fermo per tre settimane. La sua assenza si va a sommare a quelle già conclamate di Maksimovic, Bani, Hernani, Vanheusden e Cassata. Ma potrà contare su Destro e su Caicedo, in crescita.
    "Non recuperiamo nessuno - ha spiegato il tecnico - saremo gli stessi di Torino senza Fares. Ma dovremo avere un atteggiamento diverso. Bisognerà essere una squadra aggressiva che cerca col gioco ma anche con la pressione di mettere in difficoltà gli avversari. Se non hai questo atteggiamento, se non sei aggressivo dopo diventa tutto più difficile".
    L'importante per Ballardini "sarà giocare da squadra" perché così " se sei squadra rimedi anche all'errore del compagno e puoi coprire gli eventuali errori singoli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie