Basket: Nba; sorpresa Houston, Porter fa 50 punti e Bucks ko

Già fuori dai playoff Rockets, Minnesota e Oklahoma

(ANSA) - ROMA, 30 APR - Si sono giocate sei partite nel turno di questa notte in Nba, non sono mancate le sorprese e sono arrivati altri verdetti in chiave playoff: Houston, Minnesota e Oklahoma sono infatti fuori matematicamente. E proprio dai Rockets, ultimi in classifica a ovest, viene la sorpresa più grande di questo turno, hanno infatti battuto clamorosamente i Bucks, terzi nella Eastern, con il punteggio di 143-136. Come non bastasse, la formazione di Milwaukee ha perso per infortunio, proprio a inizio gara, il suo fuoriclasse greco Giannis Antetokounmpo, vittima di una distorsione alla caviglia.
    Sul fronte rivale, straordinaria partita di Kevin Porter che ha firmato 50 punti.
    Vittoria inattesa anche per Minnesota, penultima nella Western e ormai condannata, che ha battuto per 126-114 Golden State che invece è ancora in corsa per un posto nei playoff. Sempre in chiave playoff battuta d'arresto, però abbastanza prevedibile, per Indiana Pacers, che si è scontrata con il muro dei Nets, primi in classifica, ed ha perso per 130-113; mattatore Kevin Durant che ha firmato 42 punti e 10 assist. Infine, vittoria facile per Dallas su Detroit per 115-105 anche grazie ai 42 punti di Tim Hardaway; e successo di Denver su Toronto per 121-111. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie