Basket: Nba; Tatum show, con 53 punti manda ko Minnesota

Vince Atlanta con buon Gallinari, cadono Sixers e Bucks

(ANSA) - ROMA, 10 APR - In Nba il turno di questa notte ha visto brillare soprattutto la stella di Jayson Tatum che con i suoi 53 punti e 10 rimbalzi ha guidato Boston al successo contro Minnesota per 145-136. Una vittoria che, oltre a esaltare le doti del suo campione, il più giovane di sempre a segnare così tanti punti con Boston, portano i Celtics alla settima posizione a est e quindi in piena zona playoff.
    Altro grande marcatore della serata è stato Zach LaVine dei Chicago Bulls, ne ha segnati 50 ma non sono stati sufficienti a evitare la sconfitta contro gli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari per 120-108. Buona prestazione dell'azzurro, autore di 20 punti, il migliore dei suoi è stato però Trae Young che ne ha firmati 42.
    Nella Eastern sono andate ko a sorpresa la seconda e la terza della classe. I Sixers si sono dovuti arrendere ai Pelicans con il punteggio di 101-94. Protagonista per il quintetto di New Orleans è stato Zion Williamson autore di 37 punti, 15 rimbalzi e 8 assist. Male anche i Bucks sconfitti 127-119 dagli Hornets, ora saliti al quarto posto in classifica.
    Nelle altre gare, Nikola Jokic con una tripla doppia da 26 punti, 14 assist e 13 rimbalzi, ha guidato i Nuggets al successo per 121-119 contro gli Spurs. Per la formazione del Colorado è l'ottava vittoria di seguito, che vale la quarta posizione in classifica nella Western, scavalcando i Lakers. Per i texani invece continua la serie nera, è la quinta sconfitta di seguito, che significa anche l'uscita dalla zona playoff.
    I Wizards hanno battuto Golden State per 110-107 con un rocambolesco finale di gara, che ha visto i Warriors beffati da una prodezza di Bradley Beal quando avevano il risultato già in mano. Infine Indiana ha avuto la meglio su Orlando per 111-106.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie