Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Abodi: "Sui Mondiali atletica governo ha fatto il possibile"

Abodi: "Sui Mondiali atletica governo ha fatto il possibile"

'Chiesto da tempo business plan,impossibile trovare 85 milioni'

ROMA, 28 febbraio 2024, 18:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Il Governo ha fatto tutto il possibile per sostenere la candidatura per i Mondiali di Atletica del 2027, anche chiedendo a novembre dello scorso anno alla Fidal di predisporre un business plan, documento che forse sarebbe servito ben prima, ed è stato presentato il 24 gennaio".
    Lo dichiara il ministro per lo sport e per i giovani, Andrea Abodi, in una nota. "Con tutta la buona volontà, in una fase così delicata per il nostro Paese, da tanti punti di vista, è risultato impossibile trovare le garanzie pubbliche necessarie per la copertura degli 85 milioni di euro richiesti, relativi a un budget di 130 milioni", ha aggiunto.
    Nella nota il ministro Abodi parlando della lettera di supporto alla candidatura di Roma firmata in "stretto coordinamento con il Mef", ha spiegato come questa "richiamasse l'esigenza di un ulteriore passaggio parlamentare per giungere alla formalizzazione di tutte le garanzie finanziarie richieste dalla World Athletics". Poi ancora: "A questo proposito, sorprende il tono di alcune figure istituzionali, a partire dall'assessore Onorato, che sul tema non ha mai manifestato il profilo economico dell'appoggio alla candidatura di Roma per i Mondiali del 2027; come si attende ancora, a 100 giorni dall'inizio degli Europei di atletica leggera, di sapere formalmente quale sarà il contributo di Roma Capitale per l'evento".
    Abodi ha poi concluso spiegando cosa rappresenti organizzare un grande avvenimento sportivo: "Rappresenta motivo di soddisfazione sportiva, sociale ed economica, ma questo presuppone un metodo che deve essere quanto meno all'altezza degli impegni economici che devono essere assunti, soprattutto quando questi gravano esclusivamente sul Governo. Quando si tratta di garanzie per decine e decine di milioni di euro, non è più solo un tema sportivo, né un tema di presentazioni, filmati, discorsi, inaugurazioni e cerimonie, ma di gestione d'impresa, che merita le opportune cautele e valutazioni, e non solo approcci approssimativi ed emotivi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza