Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Mattarella: 'Trionfi atletica-pentathlon non sono solo medaglie'

Mattarella: 'Trionfi atletica-pentathlon non sono solo medaglie'

Presidente: 'Le critiche dimenticano i vostri sacrifici. Complimenti a Tamberi per il gesto con Barshim'

ROMA, 29 novembre 2023, 14:37

Redazione ANSA

ANSACheck

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella - RIPRODUZIONE RISERVATA
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella - RIPRODUZIONE RISERVATA

"E' un grande piacere accogliervi al Quirinale. E' un incontro a cui tenevo molto per farvi complimenti e ringraziamenti per i traguardi raggiunti. Successi importanti che non si esauriscono nelle tante medaglie. Ma accanto a questo patrimonio di successi è stato importante che avete indotto tanti giovani allo sport". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l'incontro con i campioni azzurri dell'atletica leggera e del pentathlon moderno al Quirinale. 

 

"Una considerazione dopo il discorso di Tamberi sulla grande pressione che c'è sugli atleti, comprensibile per la carica di competizione ma che ha anche dei risvolti che contribuiscono a critiche immotivate e dimenticano che i vostri risultati sono frutto di dedizione, sacrifici e una preparazione impegnativa e laboriosa". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l'incontro con i campioni azzurri dell'atletica leggera e del pentathlon moderno. "Ho fatto i complimenti a Tamberi per il gesto con Barshim dimostrando la dimensione umana che c'è negli atleti - ha concluso -. Le prossime tappe saranno Europei a Roma e Olimpiadi, io ci sarò e vi faccio l'augurio più grande".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza