Si chiude la Dakar

Rally

Prenderà il via il 3 gennaio 2021, da Gedda, la 43/a edizione della Dakar, che si svolgerà ancora, e solamente, nel territorio dell'Arabia Saudita. Il percorso, diviso in undici tappe che saranno svelate in autunno, sarà del tutto nuovo rispetto alla scorsa edizione. La gara, che si concluderà il 15 gennaio sempre a Gedda, prevede anche una nuova categoria, la Classic, riservata a vetture e camion degli anni 80 e 90.

L'edizione 2021, che si svolgerà in territori "inesplorati", annunciano gli organizzatori, sarà centrata sulle capacità di navigazione e sulla sicurezza. I roadbook verranno ora consegnati la mattina subito prima dell'inizio di ogni speciale e alcune categorie li avranno digitali. Le regole di gara sono state modificate per rallentare i veicoli e, in generale, per rendere ogni prova più sicura. Ci saranno avvertimenti acustici per segnalare l'avvicinamento a particolari difficoltà, la creazione di "zone lente", la riduzione del numero di pneumatici disponibili per i motociclisti e l'uso obbligatorio di gilet airbag.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie