ANSAcom
  • Innovazione, presentati 'Oscar' dell'Angi, premi 1° dicembre
ANSAcom

Innovazione, presentati 'Oscar' dell'Angi, premi 1° dicembre

Anteprima con riconoscimento a Raimondo, 'figlia delle stelle'

Roma ANSAcom

Conto alla rovescia per il Premio Angi (Associazione nazionale giovani innovatori) – Oscar dell’Innovazione, l'iniziativa nata per omaggiare i progetti di eccellenza del mondo delle imprese e delle 'start-up' che spaziano dalla scienza alla salute, dalla cultura al turismo, passando per mobilità, energia, ambiente, comunicazione, smart city e molto altro: questa mattina, a Roma, è stata presentata al Centro studi americani la V edizione dell'iniziativa che si svolgerà il 1° dicembre, dalle ore 9, all’Auditorium del museo dell’Ara Pacis, in via Di Ripetta, 190. L'evento si avvale dei patrocini del Parlamento e della Commissione Ue, dell’Anno europeo dei giovani, dell’Agenzia per l’Italia digitale (Agid), dell’Istituto italiano di tecnologia (Iit), del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea), dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), nonché della Regione Lazio e del Comune di Roma. 

Il presidente dell'Angi Gabriele Ferrieri ha inquadrato così lo spirito dell'evento: "Il nostro obiettivo è valorizzare le iniziative con l’impatto più forte sulla società. Ma non solo, sostenere i giovani e il loro talento, infatti, è la nostra missione ed è per questo che siamo onorati di consegnare un importante riconoscimento a tutte le realtà imprenditoriali italiane più promettenti. È di fondamentale importanza - ha aggiunto Ferrieri - creare un concreto dialogo tra il pubblico e il privato, al fine di valorizzare il potenziale di cui disponiamo in Italia". 

In mattinata è stato consegnato in anteprima l’Innovation Leader Award a Linda Raimondo, conosciuta come “La figlia delle stelle”, ossia una aspirante astronauta, studentessa di fisica, divulgatrice scientifica, conduttrice televisiva e tra i primi otto giovani under 30 più influenti d’Italia sull’aerospace secondo Forbes. Il riconoscimento, ha detto, costituisce "un nuovo punto di partenza per guardare al futuro con ancora maggiore ottimismo e soprattutto con la volontà di continuare a raccontare e divulgare la bellezza e le meraviglie della scienza, con la speranza di poter ispirare, appassionare, o anche solo incuriosire le persone che mi seguono", sono state le parole di Raimondo. 

Al di là dell'anteprima odierna, l'appuntamento 'clou', come accennato, si terrà il 1° dicembre, quando verranno premiate le 30 più promettenti realtà imprenditoriali del Paese, alla presenza di Istituzioni ed investitori. 

In collaborazione con:
Angi

Archiviato in


Modifica consenso Cookie