ANSAcom
ANSAcom

Commercio: Resca, serve meno burocrazia e più rinnovabili

Confimprese, lieve ripresa in estate; ricavi +28% da inizio anno

Milano ANSAcom

"Per sopravvivere e dare forma al commercio contemporaneo in un panorama di crisi economico-politica mondiale, con un processo inflattivo che non accenna a diminuire e i consumatori messi alle strette da bollette e caro vita, chiediamo meno burocrazia e investimenti in energie rinnovabili per costruire una maggiore autosufficienza energetica del nostro Paese. E ribadiamo il nostro no ad aumenti dei canoni per gli immobili commerciali". Così, il presidente di Confimprese, Mario Resca, in occasione del sesto Retail Summit, organizzato insieme a Jakala, al Museo della Scienza e della Tecnologia. Il retail italiano, “sia pure in un contesto di oggettiva difficoltà, ha reagito con una leggera ripresa soprattutto nei mesi estivi con un trend di crescita del +28% nel progressivo anno rispetto allo stesso periodo 2021, trainato principalmente dalla ristorazione a +58%, seguita da abbigliamento-accessori +22% e altro retail +6%", ha aggiunto Resca, citando i dati del centro studi dell’associazione.

In collaborazione con:
Confimprese

Archiviato in


Modifica consenso Cookie