Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Russa, in Ucraina molte incognite ma molte anche le speranze

La Russa, in Ucraina molte incognite ma molte anche le speranze

Situazione complicata ma orgogliosi dei sacrifici fatti

ROMA, 24 febbraio 2024, 10:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"A due anni dall'invasione russa in Ucraina con l'avanzata dei carri armati e decine di missili lanciati in diverse parti del Paese, la situazione rimane oggettivamente molto complicata. Ancora oggi i morti e le incognite sono molte ma lo sono anche le speranze di poter restituire al popolo ucraino pace, serenità e un futuro senza guerra. La pace che chiediamo, anzi che pretendiamo per quella terra, é una pace giusta e duratura. L'annunciata guerra lampo di Putin è fallita perché l'Occidente si è schierato con fermezza sin da subito con il popolo di Kiev e ha compreso che difendere l'Ucraina vuol dire difendere anche i propri confini.
    In questi mesi i nostri sacrifici economici sono stati enormi ma ne siamo orgogliosi perché sono finalizzati ad assicurare a tutti noi un futuro migliore. Al presidente Zelensky e alle donne, uomini e bambini ucraini rinnovo infine la mia solidarietà". Così il Presidente del Senato Ignazio La Russa.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza