Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina:scoperte 31 nuove specie di orchidee selvatiche

Nell'ambito di un progetto lanciato nel 2018

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 07 DIC - I ricercatori cinesi hanno scoperto 31 nuove specie di orchidee selvatiche in Cina, stando alla National Forestry and Grassland Administration.
    Negli ultimi anni, il numero di orchidee selvatiche è diminuito bruscamente, mentre alcune varietà si sono addirittura estinte a livello regionale a causa dello sfruttamento e del degrado del loro ecosistema nativo. Al fine di rafforzare la protezione delle orchidee e stabilire un sistema di gestione e monitoraggio scientifico, nel 2018 l'ente ha lanciato un progetto investigativo ad hoc indirizzato alle risorse di orchidee selvatiche della nazione.
    Finora, il piano ha scoperto 31 nuove specie di orchidee e 12 tipologie di questa pianta registrate per la prima volta in Cina. Le specie e la distribuzione delle orchidee selvatiche sono state studiate in 16 regioni incluse la provincia dello Yunnan, la regione autonoma del Guangxi Zhuang e la regione autonoma del Tibet.
    Il progetto che dovrebbe concludersi nel 2023 ha individuato quasi 1.260 specie di orchidee. Di queste, circa 800 tipologie di orchidee native sono conservate ex-situ in giardini botanici, mentre circa il 65% sono distribuite in riserve naturali nazionali o provinciali, secondo la National Forestry and Grassland Administration.
    La famiglia delle orchidee ha un importante valore economico, oltre che un'importanza ornamentale unica. La Cina è tra le nazioni che ospitano le collezioni di orchidee più variegate sulla terra, con 1.745 specie appartenenti a 181 generi registrati finora. (XINHUA) (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie