Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: modificati regolamenti per politica più figli

Enti locali applicano nuova legge. Maggiore sostegno ai genitori

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 07 DIC - In Cina più di 20 suddivisioni a livello provinciale hanno completato le modifiche ai relativi regolamenti locali sulle nascite da quando, ad agosto, il Paese ha approvato un emendamento alla sua legge sulla popolazione e sulla pianificazione familiare per incoraggiare a fare più figli.
    Le località, tra cui Pechino, Sichuan e Jiangxi, hanno introdotto misure di sostegno che evidenziano l'aumento del periodo di astensione dal lavoro per le coppie come l'offerta del congedo parentale, l'estensione del congedo di maternità e matrimoniale e l'incremento del congedo di paternità.
    "Il governo dovrebbe giocare un ruolo di primo piano nel condividere il costo della gravidanza", ha detto il funzionario della Commissione Sanitaria Nazionale Yang Wenzhuang, facendo appello a più misure di sostegno nei servizi di asilo nido, sussidi per la gravidanza e tagli alle tasse.
    L'emendamento alla legge sulla popolazione e sulla pianificazione familiare permette alle coppie di avere tre figli e stabilisce misure di sostegno. Quest'ultimo elimina anche le misure restrittive pertinenti, tra cui le sanzioni per le coppie che violano la legge e hanno un numero maggiore di figli rispetto a quello consentito. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie