Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina rafforza protezione Dpi in settori emergenti

Maggiore sicurezza per Diritti proprietà intellettuale

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 22 OTT - I tribunali cinesi miglioreranno la protezione dei diritti di proprietà intellettuale (Dpi) nei campi dei big data, dell'intelligenza artificiale, della tecnologia genetica e di altri settori emergenti. È quanto reso noto dal giudice supremo Zhou Qiang.
    I tribunali ottimizzeranno inoltre la protezione giudiziaria in ambiti chiave quali quelli delle 'platform economies', dell'innovazione scientifica e tecnologica, e della sicurezza informatica, ha affermato Zhou, presidente della Corte Suprema del Popolo, durante la consegna di un rapporto relativo alle sentenze dei casi di proprietà intellettuale.
    Il documento è stato presentato dalla Corte Suprema del Popolo alla sessione in corso del Comitato Permanente dell'Assemblea Nazionale del Popolo per la revisione.
    Dal rapporto emerge che la Cina ha notato una crescita dei casi di proprietà intellettuale negli ultimi anni con l'emergere di nuove controversie.
    I tribunali nazionali hanno accettato circa 2,18 milioni di casi di proprietà intellettuale di primo grado e ne hanno conclusi 2,06 milioni nel periodo tra il 2013 e giugno 2021, come si legge nel rapporto. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie