Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Consegnate al Tibet Museum 12 opere recuperate all'estero

Risalgono alla dinastia Ming

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 27 SET - Una collezione di 12 antichità e opere d'arte recuperate all'estero è stata consegnata al Tibet Museum a Lhasa, capoluogo della regione autonoma cinese sud-occidentale del Tibet.
    A marzo scorso, la China's National Cultural Heritage Administration aveva rintracciato e identificato questi capolavori nell'ambito di attività illecite di commercio all'estero e aveva presentato pertanto una richiesta per il loro rimpatrio. Dopo una serie di procedure, lo scorso luglio i 12 beni culturali sono stati restituiti e consegnati a Pechino.
    A seguito di esami, gli esperti hanno stabilito che i primi reperti risalgono alla dinastia Ming (1368-1644) e mostrano caratteristiche classiche della cultura sud-occidentale nella storia cinese, oltre che possedere un elevato valore storico, artistico e scientifico. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie