Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: festival dello shopping al Florentia Village

Primo autentico outlet italiano di Rdm Asia

(ANSA-XINHUA) - TIANJIN, 20 SET - Venerdì scorso è iniziato il festival dello shopping al Florentia Village Beijing-Tianjin Luxury Designer Outlet nella città di Tianjin, a nord della Cina.
    Il festival, che durerà un mese, dal 17 settembre al 17 ottobre, vede la partecipazione di più di 80 outlet di tutto il Paese, con il lancio di varie attività promozionali delle vendite e coupon per ottenere sconti, soddisfacendo così le varie richieste di acquisto dei consumatori.
    "Gli outlet, uno dei settori importanti per la promozione del consumo e il rilancio dell'economia, hanno vantaggi significativi nel raccogliere le risorse di marchi internazionali di alta qualità e migliorare la vitalità regionale. Diventeranno punti di grande rilievo per l'aggiornamento dei consumi nel bel mezzo della pandemia", ha spiegato Shang Xiuli, vice segretario generale della Camera di Commercio Generale cinese.
    Florentia Village Beijing-Tianjin Luxury Designer Outlet ha aperto a giugno 2011 e si tratta del primo autentico outlet italiano di Rdm Asia in Cina. Grazie al suo design architettonico in stile italiano e all'autentica cucina italiana offerta, attira molti turisti.
    Oggi il Gruppo Rdm ha costruito diversi Florentia Village in varie città della Cina, come Shanghai, Guangzhou e Chengdu, portando in loco più di 300 famosi marchi internazionali. Nel 2020, i Florentia Village nel Paese hanno accolto più di 20 milioni di consumatori, con un volume di vendite superiore a 10 miliardi di yuan (circa 1,5 miliardi di dollari).
    Jacopo De Vena, amministratore delegato di Florentia Village e Rdm Asia ha dichiarato: "Siamo sempre fiduciosi nel mercato cinese. Rdm Group intende investire 200 milioni di dollari per costruire altri due Florentia Village in Cina l'anno prossimo ed espandersi così ad altri mercati cinesi". (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie