Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. America Latina
  4. Castillo scioglie il Parlamento, 'golpe in Perù'

Castillo scioglie il Parlamento, 'golpe in Perù'

Il presidente dichiara lo stato di emergenza

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - Il presidente peruviano Pedro Castillo ha sciolto il Parlamento e ha dichiarato lo stato di emergenza in quello che i media peruviani denunciano come "un golpe" in atto nel Paese.
    In un discorso alla nazione, Castillo ha annunciato anche la sua intenzione di convocare elezioni legislative che si terranno nel giro di nove mesi. Inoltre il capo dello Stato ha decretato l'introduzione del coprifuoco a partire da oggi fra le 22 locali e le 4 del giorno successivo. Infine ha chiesto a tutti coloro che posseggono armi di consegnarle al più vicino posto di polizia nel giro di 72 ore. Il drammatico annuncio di Castillo è stato formulato alcune ore prima dell'inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe dovuta discutere una risoluzione riguardante la sua destituzione per "incapacità morale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie