Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lo spettro di Trump presente nell'incontro tra Milei e Blinken

Lo spettro di Trump presente nell'incontro tra Milei e Blinken

Imbarazzo per una possibile riunione al caucus ultraconservatore

BUENOS AIRES, 23 febbraio 2024, 20:58

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Lo spettro di un possibile e imminente incontro tra il presidente argentino Javier Milei e l'ex presidente Usa Donald Trump ha creato non poco imbarazzo al governo argentino durante la visita oggi del segretario di Stato Usa, Antony Blinken, a Buenos Aires.
    Nel corso di una conferenza stampa congiunta con la ministra degli Esteri argentina, Diana Mondino, il capo della diplomazia Usa ed emissario di Joe Biden ha dovuto infatti eludere la domanda di un giornalista che chiedeva appunto se la circostanza di un eventuale incontro di Milei con Trump al margine del summit internazionale della Conservative Political Action Conference (Cpac) in corso di svolgimento in Maryland non desse fastidio alla Casa Bianca.
    "Io non mi dedico alla politica, ma alla politica estera, e in questo senso devo dire che sono soddisfatto della riunione che ho avuto con il presidente Milei", ha detto Blinken.
    A una domanda su eventuali "incompatibilità" tra Biden e Milei, in particolare riguardo le politiche sociali e la difesa di valori come la parità di genere da parte del presidente Usa, Mondino ha risposto invece che "il governo argentino crede nell'eguaglianza dei diritti ed è a favore della pari opportunità, ma non di togliere qualcosa a qualcuno per favorire un altro".
    Mondino ha quindi aggiunto che non è ancora confermato se effettivamente si terrà un incontro tra Milei e Trump a margine del caucus ultraconservatore.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza