Mondo

Regeni, Borrell: 'Caso grave per Ue, Egitto faccia luce'

Rappresentante Esteri Ue ringrazia Di Maio per discussione

L'Alto rappresentante dell'Unione europea, Josep Borrell, intervenendo al Consiglio dei ministri degli Esteri ha ringraziato Luigi Di Maio per aver chiesto di discutere del caso di Giulio Regeni alla Ue, poiché è una questione grave non solo per l'Italia ma per tutta l'Unione.
    Si apprende da fonti, a Bruxelles. Parlando del "brutale" assassinio Borrell ha evidenziato come da allora si sia chiesto all'Egitto di far luce sul caso e di cooperare. "Siamo sodali" con l'Italia e la famiglia Regeni nella richiesta di far piena luce, ha detto.
 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie