Covid: BlackRock, Family Office usano approcci consolidati

Interesse per alternativi e 80% ha investimenti sostenibili

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Il primo sondaggio di BlackRock Global Family Office che coinvolge 185 Family Office a livello globale, ha rivelato che, nonostante le recenti turbolenze di mercato e le difficili prospettive economiche, solo il 23% dei Family Office intende apportare modifiche sostanziali alla propria asset allocation, una scelta ritenuta ampiamente legata all'orizzonte di investimento di lungo periodo.
    Dove sono state apportate modifiche al portafoglio, la priorità assoluta per i cio dei Family Office è stata trovare un'allocazione sostitutiva del reddito fisso, mentre le preoccupazioni sulle valutazioni azionarie e le esigenze di liquidità sono rimaste invariate. I Family Office di tutto il mondo stanno inoltre prestando maggiore attenzione al tema dell'inflazione: nonostante l'iniziale shock deflazionistico sui mercati dalla crisi dovuta al Covid-19, i Family Office guardano con cautela all'impatto dello straordinario stimolo fiscale e monetario iniettato nell'economia globale e considerano l'inflazione un rischio significativo di medio termine.
    I Family Office hanno allocato circa il 35% del proprio portafoglio in asset class alternativi, e all'interno di esso il 10-25% è nel private equity. Oltre la metà (55%) dei Family Office ha dichiarato di aspettarsi di aumentare la propria esposizione sul private equity. Oltre i tre quarti (80%) dei Family Office intervistati hanno una qualche forma di esposizione agli investimenti sostenibili integrata nella strategia di portafoglio. Le infrastrutture rappresentano una componente relativamente modesta dei portafogli, con il 56% che investe con un'esposizione del 5% o inferiore al 5%. Tuttavia si evidenza una tendenza al rialzo, con il 62% dei Family Office che intende aumentare la propria esposizione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia

    Ultima ora




    Modifica consenso Cookie