Azimut: vede utile netto di 350 milioni nel 2021

Giuliani, nuovo traguardo in condizioni di mercato normali

(ANSA) - MILANO, 14 GEN - Il Gruppo Azimut ha una guidance di utile netto per il 2021 pari a 350 milioni di euro, in condizioni di mercato normali. E' quanto emerso dalla tre giorni di convention della società di gestione del risparmio svoltasi in modalità digitale. Nel corso dell'appuntamento, al quale hanno assistito 2.200 persone tra consulenti finanziari, gestori e dipendenti, sono stati presentati anche i risultati di pre-chiusura 2020 (range di utile netto 375-415 milioni) e i progetti principali che verranno implementati nel 2021.
    Quest'anno la spinta sarà in prima battuta all'economia reale in Italia e negli Usa affiancata dalla crescita sui mercati emergenti ed esteri.
    "Siamo convinti che tutte queste iniziative, insieme a quelle presentate due giorni fa con la piattaforma di banca sintetica e l'ampliamento della gamma di fondi ALTO, ci porteranno a superare l'ennesimo traguardo di utile netto di 350 milioni di euro nel 2021, in condizioni di mercato normali" ha commentato Pietro Giuliani, presidente del Gruppo Azimut. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora




        Modifica consenso Cookie