Risparmio: We Wealth chiude finanziamento da 1,5 mln

Entrano Crif,Gellify,B.Group;tra investitori Ghizzoni e Papa

(ANSA) - MILANO, 29 LUG - We Wealth, attraverso la startup Voices of Wealth, chiude un secondo round di finanziamento da 1,5 milioni di euro con l'ingresso di tre nuovi soci, Crif, Gellify, B.Group, e di alcuni investitori privati.
    L'arrivo dei nuovi soci "garantirà a We Wealth nuovi capitali - si legge in una nota -, l'accesso a soluzioni innovative sul piano tecnologico e servizi a valore aggiunto per consolidare e accelerare il percorso di crescita". Tra gli investitori privati ci sono anche Federico Ghizzoni. e Gianni Franco Papa. Con questa operazione, Crif, azienda globale specializzata in sistemi di credit & business information, avanzate soluzioni in ambito digital per lo sviluppo del business e l'open banking, porterà un "contributo concreto alla crescita di We Wealth". A sua volta, Gellify, piattaforma di innovazione B2B che investe e fa crescere startup innovative ad alto contenuto tecnologico connettendole alle aziende tradizionali, "supporterà We Wealth nello sviluppo di un modello di business basato su tecnologie e data analytics molto avanzati". We Wealth, che nasce per iniziativa di Voices of Wealth, è il primo marketplace interamente dedicato al mondo del Wealth Management in Europa e alla gestione, protezione e trasmissione del patrimonio familiare e imprenditoriale. In due anni e mezzo dalla nascita, ha registrato oltre 300 mila utenti unici al mese su we-wealth.com. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia




      Modifica consenso Cookie