Fiere: Mecspe riparte da Bologna, in agenda a giugno 2021

Dal 10 al 12, vetrina su tecnologie per imprese manifatturiero

(ANSA) - BOLOGNA, 21 GEN - Mecspe, manifestazione dedicata alle tecnologie innovative per le imprese del manifatturiero promossa da Senaf, punta a tornare in presenza a giugno 2021 e approda a BolognaFiere, in agenda dal 10 al 12. La vetrina sulla filiera industriale prevede 18 padiglioni su 375mila metri quadrati, 12 saloni divisi in quattro aree tematiche. La fiera era saltata in presenza nel 2020, causa coronavirus, traslocando a dicembre su una piattaforma digitale.
    "Piccole e medie imprese del manifatturiero, cuore pulsante dell'economia del nostro Paese, insieme ad altri importanti player del settore, hanno reagito con resilienza alla crisi, grazie anche agli investimenti in tecnologie innovative introdotti da tempo e rivelatisi fondamentali nel difficile periodo attraversato - afferma Maruska Sabato, project manager di Mecspe - Un nuovo anno adesso attende il comparto e con Mecspe a BolognaFiere siamo pronti a sostenerlo e a continuare a dedicare il massimo impegno con un'edizione nel segno della rinascita, al fianco di Pmi, start-up, associazioni, Its e Università". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS
      Vai alla rubrica: PMI

      Ultima ora




      Modifica consenso Cookie