Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Criptovalute news
  4. Ocse:Cormann, ministeriale grande successo, grazie Italia

Ocse:Cormann, ministeriale grande successo, grazie Italia

Segretario generale chiude Forum a Parigi

(ANSA) - PARIGI, 10 GIU - Il consiglio ministeriale dell'Ocse presieduto quest'anno "è stato un grande successo": lo ha detto il segretario generale dell'Ocse, Mathias Cormann, nel corso della conferenza stampa conclusiva a Parigi al fianco del ministro dell'Economia, Daniele Franco. Cormann ha rivolto un particolare ringraziamento alla presidenza italiana per il lavoro svolto. I 38 Paesi membri si sono riuniti ieri e oggi per discutere sul tema "Il futuro che vogliamo: politiche migliori per la prossima generazione e una transizione sostenibile". La riunione ministeriale del Consiglio è il forum di più alto livello dell'Ocse, cui partecipano i ministri delle Finanze, dell'Economia, degli Affari esteri, del Commercio e di altri dicasteri dei Paesi membri e dei Paesi partner dell'Organizzazione, nonché i rappresentanti di altre organizzazioni internazionali. Quest'anno la riunione del Consiglio è stata aperta dallo stesso Cormann, dal Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, dal Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy, dal Presidente dell'Unione africana e Presidente del Senegal Macky Sall, dal Ministro delle Finanze messicano Rogelio Ramírez de la O, e dal Ministro degli Affari esteri norvegese Anniken Huitfeldt. Presente ieri a Parigi, tra gli altri, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Gli Stati membri dell'Ocse hanno approvato raccomandazioni sui seguenti temi: Creare migliori opportunità per i giovani. I dieci principi per una risposta globale nella lotta ai reati economici e finanziari. Cooperazione internazionale in materia di regolamentazione per affrontare le sfide globali Informazione e rendicontazione in materia ambientale Politiche per le PMI e l'imprenditorialità Blockchain e altre DLT. Economia sociale e solidale, e innovazione sociale. Qualità degli investimenti diretti esteri per lo sviluppo sostenibile. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia

Ultima ora


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie