Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Milano sale (+0,5%), bene Ferrari, Pirelli e Leonardo

Borsa: Milano sale (+0,5%), bene Ferrari, Pirelli e Leonardo

Spread a 110 punti, Campari scivola sulle stime di fine anno

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Piazza Affari si conferma in rialzo (Ftse Mib +0,51% a 26.953 punti) al traguardo di metà seduta mentre il differenziale tra Btp e Bund tedeschi risale fino a 109,9 punti, sfiorando quota 110, con il il rendimento annuo in rialzo di 0,1 punti allo 0,964%. Acquisti su Ferrari (+2,76%), pur sotto ai massimi della mattinata, che si prepara a diffondere la trimestrale il prossimo 2 novembre. La seguono Pirelli (+2,35%) e Leonardo (+1,96%). insieme a Buzzi (+1,6%).
    Più cauta Unicredit (+1,24%), che ha interrotto la trattativa con il Tesoro per Mps (+1,24%), lasciando il campo libero per altre soluzioni, mentre il Tesoro potrebbe ottenere una proroga dall'Ue per rinviare la cessione delle proprie quote oltre la fine dell'anno. In lieve rialzo Intesa (+0,35%), poco mosse Banco Bpm (+0,07%) e Bper (+0,1%), debole Carige (-0,47%).
    Acquisti su Stm (+1,01%) e Cnh (+0,89%), debole invece Campari (-3,59%) dopo la trimestrale con i conti dei 9 mesi e, soprattutto, le previsioni per fine anno che non sono piaciute agli analisti. Cedono anche Amplifon (-2,9%), Recordati (-1,4%) e Diasorin (-1%), insieme a Saipem (-0,88%) ed Eni (-0,55%), pur con il greggio (Wti +0,31 a 84 dollari al barile), che tenta il rimbalzo dopo aver trascorso l'intera mattinata in territorio negativo, sopra comunque agli 83 dollari al barile. Tra i titoli a minor capitalizzazione scivola ePrice (-3,88%), congelata anche al ribasso, mentre fa il botto Safilo (+5,59%), spinta dal rialzo del prezzo obiettivo di Kepler, che ne ha raccomandato l'acquisto. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie