Fed: Powell, Pil potrebbe crescere del 6% nel 2021

Livelli pre-pandemia in prima metà anno, non pensare a debito

(ANSA) - NEW YORK, 23 FEB - Il Pil americano nel 2021 "potrebbe" crescere anche intorno al 6%. Lo afferma il presidente della Fed, Jerome Powell, secondo il quale il Pil potrebbe tornare ai livelli pre-pandemia nella prima metà dell'anno. "Questo non è il momento di pensare al debito", dice Powell rispondendo, nel corso di un'audizione in Congresso, a chi gli chiedeva dell'andamento dei conti pubblici.
    La strada - ha detto comunque Powell riferendosi anche ai 10 milioni di posti di lavoro che ancora mancano rispetto al pre-pandemia - "è ancora lunga, ulteriori progressi richiederanno del tempo". La Fed s'impegna a mantenere una politica monetaria accomodante e, intanto, valuta attentamente la possibilità di un dollaro digitale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie