Borsa: Europa in calo, Milano -0,52%

Francoforte maglia nera, industriali pesanti, spread a 157 punti

(ANSA) - MILANO, 10 DIC - Le Borse europee si appesantiscono in scia alla debolezza delle Piazze asiatiche su cui pesa l'incertezza per l'accordo commerciale tra Usa e Cina mentre si avvicina la scadenza del 15 dicembre per la possibile stretta ai dazi da parte americana. Londra lascia sul terreno l'1,09% mentre si avvicina il voto di giovedì. Parigi invece cede lo 0,79% nonostante il dato sopra le attese della produzione industriale. Francoforte perde l'1,27% e Milano lo 0,52 con il Ftse Mib a 22.841 punti. Male soprattutto industriali e titolo legati informatica. A Piazza Affari tiene Atlantia sui rumors di di un possibile ingresso di Cdp nel capitale. Positive anche Amplifon (+0,54%), Mediobanca (+0,65%), Italgas (+0,37%). Resta sotto pressione Cnh (-2,34%). Tra i peggiori poi Campari (-1,71%), Ferragamo (-1,83%) e Buzzi (-1,93%). Fuori dal paniere principale Sanlorenzo dopo un debutto brillante si riporta sul prezzo di ipo di 16 euro. Lo spread è a 157 punti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie