Fedez ricorda Vik Arrigoni, 'mi aprì occhi'

'Mi chiederei posizione governo di fronte uccisione bambini'

(ANSA) - MILANO, 14 MAG - "Non voglio accodarmi al coro delle tifoserie che non restituiscono nulla di utile e che hanno fatto abbastanza danni in queste decenni", dice Fedez su Instagram parlando di quanto sta succedendo nella striscia di Gaza. "Credo però che ci siano certe persone che riescono a farci sentire più vicine di altri a certe questioni" e per lui, da adolescente, quella persona è stata l'attivista e giornalista honoris causa Vittorio Arrigoni.
    "Vi voglio presentare la persona che da adolescente mi ha aperto gli occhi" dice Fedez ai suoi follower, ricordando 'Vik', che firmava i suoi post con la sigla 'Restiamo umani'. "Trovo più utile dare risalto alla voce di Vittorio piuttosto che dare la mia sterile opinione in una situazione così complessa, poi è chiaro che di fronte alle immagini di bambini uccisi viene a tutti da fare un passo indietro e chiedersi se è davvero necessario e da chiedersi quale è la posizione del governo italiano, che ci rappresenta, di fronte all'uccisione di bambini, questo forse - conclude - me lo chiederei". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie