Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Libri: Piattelli, una storia d'amore tra giovani israeliani

Libri: Piattelli, una storia d'amore tra giovani israeliani

In 'Innamorato di una dossa' situazioni comiche e giallo leggero

(ANSA) - ROMA, 17 NOV - Ghila Piattelli, già autrice di 'Resta ancora un po'' torna con un romanzo per adolescenti, 'Innamorato di una dossa' (edizioni Ancora, pp. 160, 12 euro) ricco di situazioni comiche, che parla d'amore e mostra al contempo una fotografia reale dei giovani israeliani oggi. In 'Innamorato di una dossa' (una ragazza ortodossa, in slang israeliano), per un motivo che dà il via a un'indagine degna di un giallo, la famiglia di Ido, una famiglia di israeliani ebrei perfettamente calata nella modernità, si trova improvvisamente a ospitare cinque fratellini ebrei ortodossi e si finge anch'essa ortodossa per non traumatizzare dei giovanissimi che non conoscono nulla al di fuori della propria realtà. Si possono immaginare le conseguenze quando Ido si prende una cotta per la dodicenne Avigail. Ghila Piattelli (Roma, 1973) vive in Israele dal 1992. Dopo essersi laureata in Filosofia all'Università Ebraica di Gerusalemme e aver conseguito un diploma post-laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università Bar Ilan, nel 2001 ha fatto ritorno in Italia dove ha collaborato con il Centro di cultura ebraica di Roma e ha lavorato presso l'Ambasciata di Israele. Dal 2009 vive a Tel Aviv dove lavora come traduttrice e insegnante di italiano. Nel 2020 è stato pubblicato il suo primo romanzo Resta ancora un po'. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie