Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Lo sguardo esterno tra immagini, creatività e Sardegna

Lo sguardo esterno tra immagini, creatività e Sardegna

In concorso a Torino il film breve di Peter Marcias

(ANSA) - TORINO, 30 NOV - Immagini, il percorso della creatività, musica e la Sardegna. Tutto questo ne LO SGUARDO ESTERNO breve di Peter Marcias, concorso alla 40/a edizione del Torino Film Festival, prende spunto da Viaggio in Sardegna.
    Girato interamente nell'isola, il film ha coinvolto le località di San Salvatore di Sinis (frazione di Cabras), San Giovanni di Sinis, Bosa, Posada, San Giovanni di Posada, Cagliari, Alghero, l'isola di Tavolara, Siliqua e il Parco Naturale Molentargius Saline.
    A raccontare il viaggio, la creatività e non solo, sono l'attrice Elena Cotta, gli attori Emilio Puggioni e Daniel Dwerryhouse, il danzatore Luca Cappai e il fotografo e pittore Paolo Ventura.
    "Questo progetto nasce come una riflessione sull'arte, - afferma Peter Marcias -, sullo sguardo, il viaggio e la scoperta, temi che mi sono molto cari, e che inseguo da anni con gli altri miei film. Soprattutto sono stato affascinato dalle visioni delle opere inedite di Paolo Ventura (fotografo milanese, classe 1968) nate da un'esperienza di residenza nell'isola, dagli scatti del primo Novecento di Vittorio Alinari e dalle opere del ritrattista francese Gaston Vuillier. La presenza poi di una delle più grandi attrici del teatro e del cinema italiano come Elena Cotta tra i protagonisti, mi ha permesso di lavorare sugli stati d'animo, suggestioni e ricerca dell'inafferrabile ispirazione di un autore". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie