Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sindaca Monfalcone,'contro di me minacce con richiami all'Islam'

Sindaca Monfalcone,'contro di me minacce con richiami all'Islam'

'Affermazioni allarmanti e sconcertanti, ritenute attendibili'

TRIESTE, 29 febbraio 2024, 08:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Minacce allarmanti". Così la sindaca di Monfalcone (Gorizia) Anna Maria Cisint, ha definito "gli avvertimenti e le intimidazioni arrivati direttamente nel cellulare del primo cittadino con immagini evidenti di violenza", come riporta una nota diffusa proprio dalla sindaca.
    Cisint, che ha convocato una conferenza stampa questa mattina sul caso, parla di "forte preoccupazione da parte delle autorità competenti in quanto" gli avvertimenti sono "considerati attendibili in base alle verifiche effettuate e agli ambienti da cui provengono". Cisint nella nota parla di "affermazioni sconcertanti come quella che dice: 'Allah, l'unico e solo Dio.
    Buono o cattivo, giusto o sbagliato. Allah sceglierà la giusta punizione per la persona responsabile. Allah si arrabbierà con te. Oggi o domani? Morte? Si, l'angelo della morte riporta l'anima ad Allah'".
    Si tratta di "messaggi espliciti diffusi nelle reti web delle comunità islamiche che hanno già coinvolto migliaia di utenti e 'seguaci' e che fanno rifermento all'impegno pubblico di Cisint che attraverso una serie di provvedimenti sta applicando regole di legalità e il rispetto delle nostre norme nei confronti della numerosa realtà islamica cittadina che si esprime attraverso le sue componenti più radicali".
    La sindaca "viene ora messa da queste comunità fra i 'nemici' di primo piano e le minacce sono chiaramente indirizzate a promuovere atti violenti basati su accuse 'montate' legate alla chiusura dei centri islamici della città avvenuti a causa del loro funzionamento al di fuori di ogni regola e con gravi rischi per l'ordine pubblico".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza