Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Presidio a Trieste il 24 febbraio per dire 'basta guerre'

Presidio a Trieste il 24 febbraio per dire 'basta guerre'

Organizzato nella giornata nazionale per il cessate il fuoco

TRIESTE, 22 febbraio 2024, 13:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un presidio in piazza Sant'Antonio Nuovo dalle 10 alle 12 di sabato, data che segna il compimento del secondo anno dell'invasione russa in Ucraina per dire "basta a tutte le guerre e gridare la voglia di giustizia e di pace". È questa l'iniziativa organizzata a Trieste dalle Acli, Anpi, Caritas, Cgil, Comitato della Pace Danilo Dolci, Ics ed Emergency in occasione della Giornata nazionale di mobilitazione per il cessate il fuoco in Palestina e Ucraina promossa da Europe for Peace e Assisi Pace Giusta. La manifestazione è stata presentata oggi in una conferenza stampa nella sede della Cgil della città, sindacato che ha sposato l'iniziativa a livello nazionale.
    Oltre allo stop alle armi in tutti i conflitti nel mondo, si chiederà "la liberazione degli ostaggi israeliani e dei prigionieri palestinesi e il reciproco riconoscimento" per arrivare alla soluzione dei due Stati e un'intervento "politico" per porre fine alla "guerra in Ucraina e all'illegale occupazione russa", è scritto nel volantino del presidio.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza