/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Raid vandalico dei no vax sui muri di Vicenza

Raid vandalico dei no vax sui muri di Vicenza

Raid vandalico a Vicenza nel weekend da parte del movimento non vax "ViVi". Sono stati imbrattati i muri dell'ospedale San Bortolo e anche di un cimitero della città, con scritte che associano i decessi impovvisi all'uso del vaccino anti-Covid.

VICENZA, 03 giugno 2023, 11:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - VICENZA, 03 GIU - Raid vandalico a Vicenza nel weekend da parte del movimento non vax "ViVi". Sono stati imbrattati i muri dell'ospedale San Bortolo e anche di un cimitero della città, con scritte che associano i decessi impovvisi all'uso del vaccino anti-Covid.
    I messaggi sono stati vergati con della vernice rossa e con il simbolo del movimento anti vaccini, che si firma con la "W" all'interno di un cerchio. Sono state decine le segnalazioni giunte alle forze dell'ordine arrivate tra venerdì e sabato.
    Colpite anche le pensiline del servizio di trasporto pubblico di Svt.
    Solo pochi mesi fa ad essere imbrattate con sigle simili erano state le sedi dei partiti di Vicenza e anche quelle dei sindacati.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza