Migranti: Msf annuncia ripresa attività soccorso in mare

Ong pronta ad operare nel Mediterraneo con la nave Geo Barents

(ANSA) - PALERMO, 13 MAG - Medici Senza Frontiere annuncia il rilancio delle proprie attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo per salvare le vite di migranti e rifugiati che tentano la traversata dalla Libia.
    Msf opererà con una propria nave la Geo Barents per soccorrere persone in pericolo e fornire loro assistenza medica. "Nel Mediterraneo centrale si continua a morire, in un desolante vuoto di capacità di soccorso. Di fronte alle morti incessanti e alla colpevole inazione degli Stati, siamo obbligati a tornare in mare per portare soccorso, cure e umanità facendo la nostra parte per fermare queste tragedie" dice la presidente di Msf Claudia Lodesani. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie