Covid: La Rocca, a Palermo primi contagi tra vaccinati

Dirigente Regione, zona rossa per diffusione varianti

(ANSA) - PALERMO, 14 APR - "A Palermo c'era una evidente escalation dei contagi, in particolare per la diffusione delle varianti, più aggressive. Abbiamo i primi casi di virus in soggetti già vaccinati. Ecco perché è stata adottata la zona rossa in tutta la provincia". Così il direttore della Pianificazione strategica dell'assessorato regionale alla Salute, Mario La Rocca, che viene ascoltato in audizione dalla commissione sanità dell'Assemblea siciliana. "Se non fossimo intervenuti su Palermo avremmo rischiato di far diventare 'rossa' tutta la Sicilia", ha aggiunto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie