Sardegna

Aou Cagliari, distribuiti volantini no vax con dati falsi

Nelle auto del personale, "atto irriguardoso verso morti Covid"

Negli ultimi giorni sono comparsi, all'esterno del Policlinico Duilio Casula di Monserrato, nei parabrezza delle auto di medici, infermieri e operatori sanitari, volantini che - citando dati errati e totalmente fuori contesto - invitano i dipendenti dell'ospedale a non vaccinare se stessi o gli altri.
    L'accusa è quella di non rispettare il giuramento di Ippocrate.
    Lo comunica l'Azienda ospedaliera universitaria di Cagliari sui suoi canali social. "Si tratta di un atto irriguardoso nei confronti dei tanti morti per Covid19 nell'ultimo anno e mezzo - spiega l'azienda - e dei tantissimi che si sono ammalati perché contagiati dal virus o con altre patologie".
    Per l'Aou "è un attacco ai lavoratori della sanità, che hanno passato gli ultimi 18 mesi in trincea rischiando in prima persona per salvare moltissimi cittadini. Un atto irrispettoso verso i tanti che hanno perso il lavoro perché il mondo si è dovuto fermare a causa della pandemia".
    Il messaggio è chiaro. "I vaccini ci aiuteranno a uscire da tutto questo: ovviamente, se i comportamenti continueranno ad essere corretti e le regole ad essere rispettate".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie