Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Ricerca, biodiversità e riscatto sociale con Legambiente

Ricerca, biodiversità e riscatto sociale con Legambiente

Progetto ad Alghero nei terreni della famiglia Abbado

Ricerca, salvaguardia della biodiversità e riscatto sociale dei reati con il progetto "Centro di Ricerca Macchia Mediterranea" (CRiMM) che Legambiente porta avanti per il secondo anno nei terreni della famiglia Abbado, alle spalle della spiaggia del Lazzaretto ad Alghero. Il progetto quest'anno ha ottenuto l'atteso accreditamento del ministero della Giustizia, e inserirà nelle sue attività la messa alla prova per adulti.

Si tratta di una misura prevista dalla legge italiana con cui si consente ai condannati per reati di lieve entità di scontare la pena svolgendo lavori di pubblica utilità. Così le persone che hanno ottenuto dal giudice la messa alla prova potranno lavorare nell'orto sociale, creato già dallo scorso anno con il contributo del professor Emanuele Farris, e nel frutteto che sarà riattivato con il supporto di Grazia Scarpa del Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari.

"Abbiamo appena ricevuto dal ministero della Giustizia l'accreditamento per l'attuazione della messa alla prova per adulti per le attività sul terreno. Il progetto si sviluppa in tutte le sue articolazioni, con l'obiettivo di fare da cassa di risonanza per lanciare un messaggio di sostenibilità che deve essere Ambientale, Economico e sociale, e soprattutto deve essere sostenibilità per tutti" spiega Legambiente. "È molto importante per noi poter contare su partner quali Michelangelo Pistoletto che rinnova l'appoggio al progetto, l'Agenzia delle Nazioni Unite ILO, Uniss. Importante il sostegno di Formula Ambiente Spa che ha da subito seguito con interesse e supportato le attività". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie