Sardegna

Incendi: artisti sardi sul palco per raccogliere fondi

Serata di beneficenza e solidarietà con progetto "Inchietos"

Mobilitazione degli artisti sardi contro il fuoco. E, con una serata di beneficenza in programma sabato 28 agosto dalle ore 20, parte una raccolta fondi per territori e popolazioni devastati dagli incendi. Uno su tutti quello dell'Oristanese che lo scorso 24 luglio ha devastato il Monttiferru. Molta rabbia. E voglia di ricominciare. Con questo spirito, da un'idea di LucidoSottile (Tiziana Troja e Michela Sale Musio), Massimiliano Medda e Ejatv, con il supporto di Sa Manifattura, Ottavio Nieddu, Elio Turno Arthemalle, Anthony Muroni, Live Studio, Publikendi, Videogum, Radio Studio One, YouTG net, Globalist e tanti altri, nasce il progetto "Inchietos. Uniti per la Sardegna".

"Inchietos, in sardo significa arrabbiato - spiegano gli organzzatori - uno stato di inquietudine, sentimento che accomuna tanti sardi che si sono trovati ancora una volta inermi davanti alla devastazione degli incendi nell'isola". La trasmissione sarà in diretta su Ejatv (Digitale terrestre canale 172), YouTG.net, Sardegnaeventi24.it E via etere su Radio Studio One di Cagliari.

"Ogni anno la Sardegna brucia portandosi via luoghi in cui siamo nati e cresciuti, dove abbiamo vissuto i migliori momenti delle nostre vite - sottolineano ancora i promotori della serata - Una catastrofe senza tempo, con centinaia di focolai che ogni giorno portano via la principale fonte di sostentamento di un'Isola che deve tutto alla sua terra. C'è un concorso di colpe, ecco perché siamo arrabbiati. Non è più possibile stare immobili". Quindi tutti in campo, artisti, operatori dello spettacolo, tecnici. Una serata di sketch, di musica e di riflessione con le testimonianze dei sindaci, dei giornalisti, della protezione civile, delle associazioni dei territori colpiti, insieme a tanti musicisti, scrittori e comici.

"Una raccolta fondi - concludono gli organizzatori - interamente destinata alla rinascita dei territori feriti dalle fiamme, così che possano tornare ad essere più rigogliosi e belli che mai. Un'opportunità per tutti di fare qualcosa di tangibile per la nostra terra".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie