Sardegna

Tokyo: Oristano in festa per la medaglia di bronzo di Oppo

In coppia con Ruta conquista una medaglia storica alle Olimpiadi

Oristano è in festa. Il sogno di una vita diventa finalmente realtà per il canottiere Stefano Oppo, che oggi con Pietro Ruta sul bacino del Sea Forest Waterway di Tokyo ha coronato il suo grande sogno e conquistato nella finale A del Doppio pesi leggeri maschile la medaglia di bronzo alle Olimpiadi.
    Per Oppo sono stati cinque anni di grandi sacrifici, rinunce, lontananza da casa e duri allenamenti ma tutto ora acquista un sapore straordinario, racchiuso in quella medaglia tanto sognata e meritata che Oppo e Ruta portano con orgoglio al collo.
    Dopo l'argento di Sidney, 21 anni fa, l'Italia è tornata sul podio nella specialità del Doppio pesi leggeri maschile.
    La costanza negli allenamenti e nei risultati è sempre stata la caratteristica di questo Doppio Pesi Leggeri maschile, che dal 2017 ha conquistato tre medaglie d'argento ai Campionati del Mondo, un oro Europeo nell'anno più difficile, il 2020, argenti su argenti alle prove di Coppa del mondo e ha sempre dimostrato di essere tra i migliori al mondo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie