Tensione in maggioranza, delegazione Lega da Solinas

Zoffili, "la 107? Sardegna ha altre priorità"

(ANSA) - CAGLIARI, 12 MAG - Si è chiusa la riunione della Lega convocata dal coordinatore regionale Eugenio Zoffili con tutti i consiglieri regionali, gli assessori e i capi di gabinetto. A breve una delegazione guidata dal deputato sarà ricevuta a Villa Devoto dal presidente della Regione Christian Solinas. "Abbiamo bisogno di interloquire sui provvedimenti all'esame dell'Aula - spiega Zoffili all'ANSA - in questo momento le priorità per la Sardegna sono altre, pensiamo solo all'avvio della stagione turistica, la Lega ha bisogno di chiarimenti sul disegno di legge 107 perché sono emersi dei punti di attenzione". Quanto alle tensioni registrate ieri in Aula con Udc e Psd'Az, "noi - chiarisce il coordinatore del Carroccio - non ammetteremo più attacchi dall'Udc e dalle altre forze alleate, siamo in Consiglio regionale per lavorare, non per essere insultati".
    In contemporanea col tavolo della Lega si è tenuto un vertice in Consiglio regionale al quale hanno preso parte i consiglieri delle altre forze politiche della coalizione di centrodestra.
    Tra gli altri, il leader dell'Udc Giorgio Oppi e il capogruppo del Psd'Az Franco Mula, ovvero i protagonisti degli "incidenti" in Aula con la Lega. Oppi, in particolare, ieri ha criticato l'assessore della Sanità leghista Mario Nieddu. Replicando all'opposizione sull'assenza in Aula dell'assessora al Personale Valeria Satta, Mula ha ricordato che "anche se mancano gli assessori, c'è sempre la vicepresidente della Giunta, e la sua presenza autorevole compensa comunque la carenza di qualche altro assessore". Parole che la Lega non ha apprezzato. Tanto che subito dopo il sardista avrebbe ricevuto una telefonata da parte di Zoffili. E la conversazione, secondo indiscrezioni, non sarebbe stata cortese. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie