Abbanoa: rinnovo reti idriche a Sassari, lavori per 7,5 mln

Vecchie tubature colabrodo rimpiazzate da nuove ghisa sferoidale

(ANSA) - SASSARI, 12 MAG - Abbanoa prepara il rinnovo della rete idrica della città di Sassari. A disposizione ci sono progetti per 7,5 milioni di euro, con i quali nei prossimi mesi potranno iniziare i cantieri per realizzare la nuova condotta di collegamento tra Monte Oro e via Milano e rifare le principali condotte al servizio del centro storico.
    Una rivoluzione che ha ricevuto in questi giorni il via libera dell'Ente di Governo d'Ambito della Sardegna, che ha approvato il progetto esecutivo presentato da Abbanoa. Il principale intervento riguarda la realizzazione del nuovo collegamento tra Monte Oro e via Milano.
    Si tratta di una delle "arterie" fondamentali per il sistema di approvvigionamento idrico della città. Oggi l'impianto di sollevamento di Monte Oro consente di alimentare diversi quartieri con l'acqua prodotta dal potabilizzatore di Truncu Reale.
    Il resto della città è alimentato tramite il serbatoio di via Milano che invece riceve l'acqua prodotta dal potabilizzatore del Bidighinzu. Il collegamento tra le due parti consentirà di gestire l'intero sistema in maniera ottimale. Le vecchie tubature colabrodo di acciaio saranno rimpiazzate da nuove condotte in ghisa sferoidale da Monte Oro sino a via Budapest dove si ricollegheranno al tratto sino a via Milano già realizzato in ghisa sferoidale. Al centro storico saranno posate nuove condotte che garantiranno i collegamenti alle reti secondarie. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie