Mondiali:i ct di Germania e Costarica, Frappart? Fiducia al 100%

Flick "merita di essere qui", Suarez "un bene per il calcio"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 NOV - I ct di Germania e Costa Rica hanno accolto con simpatia e fiducia l'annuncio che la partita di domani sarà diretta da una terna tutta al femminile, guidata dalla francese Stephanie Frappart, la prima donna ad arbitrare un match in un mondiale. "Ho fiducia al 100% in lei e nella sua squadra - ha assicurato il tecnico tedesco, Hansi Flick -.
    Frappart merita di essere qui per le sue prestazioni e penso che farà molto bene il suo lavoro".
    "Ammiro tutto ciò che le donne hanno raggiunto nel corso degli anni e questo nuovo passo avanti è un'ottima cosa, soprattutto in uno sport in cui esiste il sessismo - ha dichiarato il costaricano Luis Fernando Suarez -. Questa designazione evidenzia l'impegno delle donne per il successo e fa bene al calcio. Ciò significa che è più aperto e democratico".
    Ottima l'accoglienza anche da parte dei giocatori: "E un grande risultato per le donne. Se Frappart è stata scelta è perché ha dimostrato di saper arbitrare grandi partite - le parole del centrocampista Celso Borges -. Spero che avrà successo e che anche noi giocatori faremo in modo che tutto vada bene". "Non influenzerà la partita, ha già diretto in Champions League e ha dimostrato cosa sa fare - ha affermato il difensore tedesco Lukas Klostermann -. Non ne abbiamo parlato in squadra, è del tutto normale per noi e quanto a me non faccio caso al fatto che l'arbitro sia uomo o donna". La francese sarà coadiuvata dalle assistenti Neuza Back, brasiliana, e Karen Diaz, messicana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie