Mondovisione: salotti con il campione e bar sport in tv

Ronaldo fenomeno ama Neymar, follia al 'Chiringuito' per Morata

Redazione ANSA

Chi ha storto il naso per l'"urlo" di Lele Adani al gol di Lionel Messi dovrebbe assistere a una delle telecronache-kermesse del più esagerato dei bar sport televisivi, quel "Chiringuito de los jugones" che da qualche anno imperversa non solo sull'emittente spagnola Mega Tv ma anche - e con seguito crescente - sui social e le piattaforme web come Twitch e Youtube. Durante Spagna-Germania il 'salotto' è letteralmente esploso al gol di Alvaro Morata, e il telecronista si è lanciato in una sorta di 'mitragliata': "Morata-ta-ta-ta", mentre gli altri ospiti si sono prodotti in una serie di salti, urla, abbracci. Poi il tutto si è ricomposto al pareggio tedesco, anche se gli scambi di opinioni sono proseguite per un'ora e mezza e oltre il match. E' questa la cifra stilistica del canale spagnolo, creato, diretto e presentato da Josep Pedrerol, giornalista sportivo molto noto nella penisola iberica. Nato nel gennaio 2014, ha cambiato rubriche e collaboratori, ma non il tono sensazionalista e fuori dalle righe. Negli anni, "El Chiringuito" è riuscito anche a mettere a segno alcuni 'colpi' giornalistici. Qui il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha annunciato e spiegato in una lunga intervista il misterioso progetto della Superlega, garantendo audience e contatti web a livello mondiale. Un ruolo di primo piano è stato giocato anche nell'annuncio del clamoroso passaggio di Cristiano Ronaldo dal Real alla Juventus. I mondiali del Qatar mostrano un'altra tendenza nella comunicazione, legata allo sviluppo delle piattaforme web che consentono con poco di aprire un canale televisivo per molte star calcistiche, senza l'intermediazione delle emittenti 'classiche'. E' il caso di Twitch, piattaforma appartenente alla galassia di Amazon, inizialmente pensata per i gaming, ma su cui si sono affacciati i campioni di ieri. Il 'caso di scuola' in Italia è la Bobo Tv di Christian Vieri e compagnia, altro 'bar sport' approdata alla tv generalista con le sue 'pillole' quotidiane. Ma c'è anche il caso di "Ronaldo Tv", canale aperto dal "Fenomeno" Luis Nazario de Lima da circa un anno. Il campione lo ha inizialmente utilizzato proprio per dilettarsi nei videogiochi, ma adesso ne ha fatto una rubrica quotidiana dedicata al calcio, e ovviamente al Brasile. Da qui è giunto un messaggio di amore e sostegno a Neymar dopo l'infortunio: "Sono sicuro - ha detto Ronaldo - che la maggior parte dei brasiliani, come me, ti ammira e ti ama... Torna più forte! Più intelligente! Affamato di gol! Il bene che fai dentro e fuori dal campo è molto più grande dell'invidia nei tuoi confronti"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie