Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Luciano, 29enne autistico, una vita autonoma tra lavoro e amici

Luciano, 29enne autistico, una vita autonoma tra lavoro e amici

A 29 anni lavora in parco nel Foggiano e si occupa della sorella

FOGGIA, 02 aprile 2024, 13:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Luciano ha 29 anni ed è affetto da disturbo dello spettro autistico. Gli è stato diagnosticato quando aveva 24 anni. Orfano di entrambi i genitori, suo padre è morto pochi mesi fa, oggi è assunto da una cooperativa che si occupa di forestazione e lavora nella manutenzione del parco Avventura a Biccari, in provincia di Foggia. A raccontare il suo percorso, nella giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo, è Maurizio Alloggio, presidente dell'associazione 'I Fun', che dal 2013 lavora per l'integrazione di bambini e adulti con disturbi dello spettro autistico. "La sua storia è una scommessa vinta - sottolinea Alloggio - è una meravigliosa storia di riscatto e integrazione. Luciano oggi ha la possibilità di vivere la sua vita. Abita con la sorella minore di cui si occupa ed è seguito dagli operatori della nostra associazione e dai suoi familiari. Ma è in grado di fare tutto in perfetta autonomia. Esce con amici, va al pub, dialoga, viaggia. E soprattutto percepisce uno stipendio regolare, ha un contratto di lavoro e in un futuro molto vicino sarà sicuramente impegnato in altri progetti lavorativi".
    "Quando era piccolo - precisa Alloggio - Luciano non ha ricevuto una diagnosi di autismo anche perché venti anni fa c'era ancora poca conoscenza sul tema. Nel 2019, dopo la morte della mamma, ci fu segnalata la sua storia. Così con suo padre iniziammo l'iter per il riconoscimento della sindrome dello spettro autistico e l'inserimento nella nostra associazione".
    "In cinque anni per Luciano si è aperto un mondo nuovo ed entusiasmante. Stesso mondo - evidenzia il presidente di 'I Fun' - che cerchiamo per tutti coloro che sono affetti da disturbi dell'autismo. Bisogna fare in modo che che costruiscano il loro futuro in piena autonomia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza