Puglia
  1. ANSA.it
  2. Puglia
  3. Maturità: Seneca in liceo Bari, 'era quello che speravo'

Maturità: Seneca in liceo Bari, 'era quello che speravo'

'Covid ci aveva disabituati a compito e scrittura a mano'

(ANSA) - BARI, 23 GIU - Una versione di Seneca da tradurre dal latino in italiano con un brano tratto dalle 'Lettere a Lucilio' è la seconda prova dell'esame di maturità scelta per gli studenti del liceo classico Quinto Orazio Flacco di Bari.
    "Il Covid ci aveva disabituati al compito in classe e alla scrittura a mano, quest'anno ci siamo trovati ricatapultati e per questo ero molto nervosa, ma Seneca era proprio l'autore che speravo di trovare". A parlare è Gaia, maturanda del Flacco che da poco ha finito la prova. Alla domanda se la prova sia stata difficile, risponde "ni", "non difficile la prova in sé, perché con Seneca dopo aver ragionato un po' sul testo si arriva alla costruzione delle proposizioni, quanto l'ansia di non farcela".
    "Comunque meglio Seneca - conclude - che è la base del quinto anno, tra i primi su cui ci si sofferma molto. Temevo Tacito".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie