Puglia
  1. ANSA.it
  2. Puglia
  3. Rimorchiatore affonda a largo Puglia: tre i morti, salvo il comandante

Rimorchiatore affonda a largo Puglia: tre i morti, salvo il comandante

L'incidente in acque croate, a 50 miglia dalla costa di Bari. Due i dispersi

Arriverà a breve la motovedetta della Guardia Costiera di Bari con a bordo le prime tre salme di altrettanti componenti dell'equipaggio del rimorchiatore Franco P. affondato ieri sera a cinquanta miglia dalla costa barese, in acque internazionali. Dagli ultimi aggiornamenti forniti dalla capitaneria di porto di Bari emerge che gli altri due corpi dei componenti l'equipaggio dispersi sono stati individuati ma sono ancora in fase di recupero. Le prime tre salme, una volta sbarcate a Bari, saranno trasferite nell'istituto di medicina legale del Policlinico dove si stanno recando i famigliari per il riconoscimento e dove nei prossimi giorni saranno eseguite le autopsie. L'unico superstite, il comandante del rimorchiatore, è ancora ricoverato in ospedale a Bari. "Sta meglio, anche dal punto di vista psicologico - fa sapere l'ammiraglio Vincenzo Leone - ma ancora non abbiamo certezze su quando sentirlo". Risulta inoltre appena agganciato il motopontone che veniva trainato dal rimorchiatore affondato e che dopo il naufragio era finito alla deriva. Il suo arrivo a Bari è previsto domani all'alba, tra le 5.30 e le 6. Sale il bilancio delle vittime del rimorchiatore affondato nella notte al largo delle coste pugliesi, a 50 miglia dalla costa di Bari, forse in acque croate.

I componenti dell'equipaggio erano in tutto sei: di loro, solo il comandante, un 63enne siciliano, è stato tratto in salvo e si trova adesso in ospedale nel Policlinico di Bari, altri due sono stati recuperati morti, mentre gli altri tre sono stati individuati in mare e i loro corpi non ancora Stati recuperati.I cinque sono due marchigiani, due pugliesi e un tunisino.

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo con le ipotesi di reato di naufragio e omicidio colposo con riferimento al rimorchiatore affondato nella notte a cinquanta miglia dalle coste baresi, in acque internazionali. L'indagine, delegata alla Capitaneria di Porto, è coordinata dal procuratore Roberto Rossi con la sostituta di turno Luisiana Di Vittorio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie