Professioni

Professioni: dottori commercialisti, si approvi ddl malattia

Distilli (Cdc), 'sarebbe un supporto strutturale per categoria'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Tra gli effetti dell'emergenza pandemica ci sono stati certamente segnali di maggiore attenzione da parte del mondo della politica nei confronti delle istanze espresse dai professionisti che, sulla base del secondo rapporto sul welfare presentato oggi dall'Adepp (l'Associazione delle Casse) agli Stati generali, sono attualmente oltre 1 milione e 600.000 in Italia". Ad esprimersi così il presidente della Cassa dottori commercialisti (Cdc) Stefano Distilli, che prosegue così: "L'auspicio, come ha ricordato anche questa mattina il presidente Adepp, Alberto Oliveti, è che ci si stia avviando verso l'ultimo miglio e che vengano finalmente individuate le relative coperture, anche per il disegno di legge sulla malattia (testo fermo a palazzo Madama, per mancanza di adeguate risorse, primo firmatario il senatore di FdI Andrea de Bertoldi, ma trasversale, perché sottoscritto da esponenti di tutti gli schieramenti politici, ndr), provvedimento che tutela i professionisti che, per motivi di salute, devono temporaneamente abbandonare la propria attività e che rappresenterebbe un intervento di supporto strutturale per l'intera categoria", chiosa il vertice della Cdc. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie