Professioni

Cdp: Baldino, sviluppo sostenibile sfida nostra generazione

Seconda giornata del Finance in Common Summit 2021, a Roma

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Lo sviluppo sostenibile economico e sociale a lungo termine è davvero la sfida decisiva della nostra generazione", pertanto gli SDGs (gli Obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dall'Onu nel 2015, ndr) "delineano una visione cristallina del mondo che vogliamo raggiungere entro il 2030 e ci forniscono una tabella di marcia per la via da seguire". A dirlo il Chief International Finance Officer di Cassa depositi e prestiti (Cdp) Antonella Baldino, questa mattina, nel corso della seconda ed ultima giornata del Finance in Common Summit 2021 (che la stessa Cdp ha organizzato, a Roma), evidenziando come ad un anno dal "decennio di azione", alcuni progressi siano stati fatti, ma il volume di finanziamenti per raggiungere tali obiettivi "non è sinora stato al passo e alla velocità richiesti". Pertanto, ha aggiunto, "per colmare il divario di investimento, sono due le implicazioni principali per il nostro lavoro; cercare nuove modalità di finanziamento, che includano maggiormente il settore privato, e unirci per costruire e mantenere strategie complementari", con "una rete concreta che colleghi istituzioni finanziarie nazionali e multilaterali, imprese e donatori, ". La rappresentante di Cdp, infine, ha ricordato alcune cifre uscite sulle Banche pubbliche per lo sviluppo: sono più di 500, con sede in più di 150 Paesi, detengono "un patrimonio totale di oltre 18,7 trilioni di dollari" e rappresentano circa il 10% degli investimenti globali annuali, ha detto. "Il Summit di quest'anno è un punto di svolta nel nostro percorso, un momento in cui la coalizione del Finance in Common e i suoi stakeholder possono davvero contribuire con soluzioni finanziare creative e innovative agli obiettivi dell'Agenda 2030", ha dichiarato ancora Baldino, sostenendo che occorra "concentrarsi sui risultati per massimizzare il rendimento delle risorse pubbliche facendo leva su quelle private". Occorrerà, inoltre, "porre la sostenibilità al centro", affinché "l'impatto degli investimenti possa essere duraturo, riducendo le disuguaglianze e stimolando una crescita inclusiva". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie